icon-ita-eng

ENGLISH VERSION - OTHER LANGUAGES
You can read this post by selecting English from the drop-down menu [Select Language ^] at the top of the page.

Consigli Fantacalcio 13a Giornata Serie A – Probabili Formazioni e Marcatori

Postato da AstroloGoal | Fantacalcio | giovedì 21 novembre 2019 3:48 pm

fantacalcio-astrologoal-oddschecker

Serie A 13a giornata: probabili formazioni, consigli per il fantacalcio e marcatori

 

ATALANTA – JUVENTUS: sabato 23 novembre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic; Muriel
Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo

CONSIGLI:

Ballottaggio Zapata-Pasalic in attacco, col secondo favorito per una marcatura. Dubbio per Freuler in mediana causa affaticamento. Malinovskyi e Ilicic out per squalifica, si sconsigliano Hateboer, Palomino e Gollini per questo turno. Per la Juve spazio sulla fascia a De Sciglio, consigliato, che sostituisce Alex Sandro infortunatosi in nazionale. Fortemente consigliato Ramsey, in campo a supporto di un attacco formato da Dybala e Cristiano Ronaldo. Pjanic in dubbio dal 1’ per guaio muscolare: allertato Bentancur, in forma smagliante secondo le nostre proiezioni. Bene Szczesny, sconsigliato Rabiot. Attenzione a Barrow e Douglas C. da subentranti. Marcatore in qualsiasi momento: Pasalic (miglior quota 3.90), Ramsey (miglior quota 4.20).

  

MILAN – NAPOLI: sabato 23 novembre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà, Biglia, Krunic; Suso, Piatek, Bonaventura
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Lozano, Mertens

CONSIGLI:

Out Bennacer e Calhanoglu, torna il consigliato Biglia a dettare i tempi. Sulla fascia ballottaggio Conti-Calabria, col secondo favorito dalle nostre proiezioni che vedono anche Piatek prossimo a una realizzazione. Tra Bonaventura e Rebic, preferiamo il secondo. Consigliati anche Romagnoli, Theo Hernandez, Krunic, Paquetà e Suso. Attenzione a Kessié e Leao da subentranti. Nel 4-4-2 di Ancelotti sulla fascia sinistra tra Mario Rui, Hysaj e Luperto preferiamo quest’ultimo, mentre sconsigliamo il dirimpettaio Di Lorenzo. Bene Manoloas, Callejon e Zielinski, con Mertens il più probabile a rete. Marcatore in qualsiasi momento: Piatek (miglior quota 2.70), Mertens (miglior quota 2.50).

  

TORINO – INTER: sabato 23 novembre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, NKoulou, Bremer; Aina, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti
Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Lukaku, Martinez

CONSIGLI:

Nel trio difensivo di Mazzarri raccomandiamo Izzo. Out Lyanco, da valutare insieme a Bonifazi e Baselli, tutti in dubbio per noie fisiche. In mediana scegliamo Rincon ed eviteremo Aina mentre in avanti tra Verdi e Berenguer il secondo è favorito dalle nostre proiezioni, con Belotti probabile marcatore. Per gli ospiti, bene tutta la difesa con Skriniar sugli scudi, mentre in mediana dovrebbero mettersi in evidenza Brozovic e Gagliardini, in ballottaggio con Vecino, tutti consigliati anche per un gol. Lautaro e Lukaku, meglio il primo, sul fronte offensivo proveranno a incidere. Occhio a Esposito e Zaza da subentranti. Marcatore in qualsiasi momento: Belotti (miglior quota 2.70), Brozovic (miglior quota 3.60).

 

BOLOGNA – PARMA: domenica 24 novembre, ore 12:30

FORMAZIONI PROBABILI:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Tomiyasu, Denswil, Krejci; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Kulusevski, Gervinho, Sprocati

CONSIGLI:

Tra Orsolini, Soriano (in ballottaggio con Svanberg, consigliato) e Sansone, preferiamo quest’ultimo dietro Palacio per un gol. Consigliato anche Tomiyasu in difesa. Nel Parma si conferma l’attacco formato da Kulusevski e Sprocati con Gervinho, consigliato sebbene in recupero da lesione e in ballottaggio con Brugman. In mezzo dovrebbero mettersi in evidenza Kucka e Barillà, mentre dietro opteremo per Alves e Gagliolo. Marcatore in qualsiasi momento: Sansone (miglior quota 2.88), Kucka (miglior quota 4.80).

 

ROMA – BRESCIA: domenica 24 novembre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko
Brescia (4-3-3): Joronen; Sabelli, Magnani, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek, Balotelli, Ayé

CONSIGLI:

Partono dalla panchina Pellegrini e Mkhitaryan e sono da valutare le condizioni di Mancini, consigliato nonostante l’affaticamento subìto in Nazionale, con Diawara pronto a subentrare. Alle spalle di Dzeko agiranno Zaniolo e Pastore, tutti consigliati e probabili marcatori, con uno tra Kluivert e Under a supporto, meglio il primo. Da evitare Spinazzola. Nel 4-3-3 ospite, Spalek e Ayé sono in vantaggio per una maglia, al fianco di Balotelli, tutti consigliati anche per una marcatura. Il centrocampo composto da Bisoli, Tonali e Romulo non convince per questo turno, mentre in difesa punteremo su Cistana. Rivedibili i portieri. Marcatore in qualsiasi momento: Dzeko (miglior quota 1.80), Ayé (miglior quota 5.50).

 

SASSUOLO – LAZIO: domenica 24 novembre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang, Djuricic; Boga, Caputo, Defrel
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile

CONSIGLI:

Con Berardi infortunato, Defrel, Caputo e Boga i prescelti in attacco, meglio gli ultimi due anche per una marcatura. Nel ballottaggio tra Romagna e Ferrari, preferibile il secondo, mentre tra Locatelli, Djuricic e Obiang, l’equatoguineano dovrebbe riuscire a mettersi in evidenza. Bene Consigli tra i pali, a differenza di Strakosha. Inzaghi non cambia assetto tattico, con Correa e Immobile in avanti e col primo favorito per una marcatura. Da monitorare Marusic, le nostre scelte per questo turno ricadono su Radu e Milinkovic-Savic. Attenzione a Lukaku, Cataldi e Caicedo da subentranti, anche per una rete a sorpresa. Marcatore in qualsiasi momento: Caputo (miglior quota 2.60), Correa (miglior quota 2.50).

 

VERONA – FIORENTINA: domenica 24 novembre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo
Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Badelj, Zurkowski, Dalbert; Ribery, Chiesa

CONSIGLI:

Con Kumbulla out per lesione muscolare, nel 3-4-2-1 di Juric per questo turno si prevedono prestazioni di rilievo da parte di Rrahmani, Dawidowicz, Gunter e Faraoni, con la conferma in attacco di Salcedo al posto di Stepinski, entrambi consigliati. Puntiamo su una marcatura a sorpresa di Lazovic. Torna la coppia ChiesaRibery dopo la squalifica del francese, favorito per una marcatura in quanto rigorista. A supporto, ballottaggio ZurkowskiVlahovic, consigliati entrambi. Out Pulgar e Castrovilli per squalifica, si raccomandano Pezzella e Badelj mentre eviteremo Milenkovic. Marcatore in qualsiasi momento: Lazovic (miglior quota 4.50), Ribery (miglior quota 3.10).

 

SAMPDORIA – UDINESE: domenica 24 novembre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Sampdoria (4-4-2): Audero; Depaoli, Colley, Ferrari, Murru; Rigoni, Ekdal, Vieira, Jankto; Caprari, Quagliarella
Udinese (3-5-2): Musso; Nuytinck, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, de Paul, Sema; Nestorovski, Lasagna

CONSIGLI:

Ballottaggio CaprariGabbiadini per far coppia con Quagliarella in attacco, tutti consigliati. Sulle due fasce, tra Depaoli e Jankto preferiremo il secondo. Dietro, bene sia Ferrari che Audero. Squalificati Okaka e Becao, Lasagna e Nestorovski si giocano un posto davanti nel 3-5-2 con Teodorczyk, consigliato. Candidati a una marcatura sia De Paul che Nuytinck a sorpresa. Consigliati anche Samir, Sema e Mandragora, favoriti dalle nostre proiezioni. Marcatore in qualsiasi momento: Quagliarella (miglior quota 2.38), De Paul (miglior quota 4.40).

 

LECCE – CAGLIARI: domenica 24 novembre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Petriccione; Mancosu; Lapadula, Babacar
Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Ionita, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone

CONSIGLI:

La caviglia di Lapadula tiene in apprensione Liverani che schiera Mancosu, consigliato in quanto rigorista, alle spalle di Babacar con La Mantia in preallarme. Out Farias, Tabanelli e Falco, raccomandiamo Rossettini e Petriccione, favoriti dalle nostre proiezioni. Bene anche Gabriel e Shakhov, in ballottagio con Tachtsidis e Imbula, tutti consigliati. Per Maran, in dubbio Pellegrini e il positivo Nandez, nel 4-3-1-2 Nainggolan alle spalle di Joao Pedro e Simeone, tutti consigliati ma col brasiliano favorito per un gol. Si attende una partita maiuscola da parte di Cigarini e Klavan, mentre Olsen è da evitare tra i pali. Marcatore in qualsiasi momento: Mancosu (miglior quota 2.80), Joao Pedro (miglior quota 2.45).

 

SPAL – GENOA: lunedì 25 novembre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Spal (3-5-2): Berisha; Igor, Vicari, Felipe; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Paloschi
Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Cassata; Pandev, Lerager, Agudelo; Pinamonti

CONSIGLI:

Tra Petagna e Floccari, in ballottaggio con Di Francesco e Paloschi, preferiamo quest’ultimo sul fronte d’attacco. Out Fares per infortunio e Tomovic con Cionek squalificati, spazio a Strefezza e Murgia, consigliati sebbene in dubbio, col positivo Sala in preallarme, mentre tralasceremo Kurtic per questo turno. Infortunato Kouamé, Thiago Motta propone Pinamonti unica punta, favorito dalle nostre proiezioni per un gol, insieme a Lerager e Agudelo, tutti consigliati. Bene anche Cassata e occhio a Gümüs e Sanabria da subentranti. Marcatore in qualsiasi momento: Paloschi (miglior quota 3.70), Pinamonti (miglior quota 3.25).


In arrivo a dicembre, in esclusiva per AstroloGoal, il libro Previsioni 2020 di Ray Merriman, il prezioso volume annuale di previsioni astrologiche tradotto in italiano, con le più accurate proiezioni di borsa e mercati finanziari, economia, politica internazionale e un dettagliato oroscopo dedicato a ciascun segno zodiacale. Merriman è un grande esperto sia di astrologia che di analisi dei mercati e dirige una società di consulenza operativa finanziaria specializzata in mercati azionari, valutari, metalli preziosi e materie prime. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo.

Non perdere l’occasione di conoscere i futuri scenari della finanza, dell’economia e della politica mondiale! Da un esperto riconosciuto di fama internazionale, l’oroscopo 2020 di Raymond A. Merriman, finalmente in italiano!


ASTRO TIPS OF THE WEEK - ASTRO PRONOSTICI DELLA SETTIMANA

ResourcesResourcesResources

Nessun commento»

No comments yet - Ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post.TrackBack URI

Leave a comment - Lascia un commento

Privacy