Consigli Fantacalcio 9a Giornata Serie A – Probabili Formazioni e Marcatori

Posted by AstroloGoal | Fantacalcio | venerdì 25 ottobre 2019 9:46 am

fantacalcio-astrologoal-oddschecker

Serie A – 9a giornata: probabili formazioni, consigli per il fantacalcio e marcatori

 

VERONA – SASSUOLO: venerdì 25 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Salcedo; Stepinski

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Peluso, Tripaldelli; Traore, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel

CONSIGLI:

In difesa mister Juric può contare sull vigoroso apporto di Kumbulla e Rrahmani mentre Amrabat e Faraoni in spinta dovrebbero fare la differenza in mezzo al campo. Tra gli attaccanti meriterebbe una chance Tutino, mentre Stepinski si fa preferire a Salcedo per una probabile marcatura. De Zerbi potrebbe rilanciare Defrel dal primo minuto, consigliato per un gol insieme a Caputo. Nella difesa in emergenza per le molte assenze, potrebbe spiccare Marlon. Attenzione a Boga da subentrante. Bene Consigli tra i pali. Marcatore in qualsiasi momento: Stepinski (miglior quota 3.50), Defrel (miglior quota 4.00).

 

LECCE – JUVENTUS: sabato 26 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu, Falco; Babacar

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Dybala

CONSIGLI:

Babacar si candida a pericolo pubblico numero uno nell’attacco salentino dove Falco si fa preferire a Mancosu, a supporto della punta senegalese. A centrocampo bene sia Tachtisidis che Tabanelli, mentre in difesa punteremo su Rossettini e Calderoni. Tra i bianconeri cercano spazio i consigliati Matuidi e Emre Can, mentre Bernadeschi, Dybala e Higuain si candidano a probabili marcatori, nonostante il turnover possa rimescolare le carte. Bene anche Alex Sandro. Marcatore in qualsiasi momento: Babacar (miglior quota 4.50), Bernardeschi (miglior quota 2.45).

 

INTER – PARMA: sabato 26 ottobre, ore 18:00 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Barella, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lukaku, Lautaro

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Scozzarella, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho

CONSIGLI:

In casa nerazzurra si spera di recuperare il consigliato Sensi. Godin e Skriniar sono una granzia in difesa, mentre davanti l’ottima forma di Lautaro Martinez lo rende il principale indiziato per una marcatura. In mediana brillano Vecino e Asamoah. Attenzione anche a Matteo Politano per un gol a sorpresa da subentrante. Per i ducali, l’infortunio di Inglese aprirebbe le porte in attacco al sorprendente Cornelius, consigliatissimo se non fosse per il forte dolore ai flessori. Bene Scozzarella in mezzo al campo. Da inserire obbligatoriamente Handanovic tra i portieri favoriti della settimana. Marcatore in qualsiasi momento: Lautaro Martinez (miglior quota 2.00), Politano (miglior quota 2.50).

 

GENOA – BRESCIA: sabato 26 ottobre, ore 20:45 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Genoa (4-4-2): Radu; Romero, Zapata, Biraschi; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac; Pinamonti, Kouamé

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma

CONSIGLI:

Il nuovo mister Thiago Motta si affiderà al tandem d’attacco PinamontiKoumé per esordire con una vittoria e le nostre proiezioni confermano il secondo come probabile marcatore. Bene anche Ghiglione e Barreca laterali di difesa. Per gli ospiti, dietro si consiglia il confermato Mateju, in mezzo Bisoli e davanti Donnarumma che potrebbe tornare al gol. Marcatore in qualsiasi momento: Kouamé (miglior quota 2.75), Donnarumma (miglior quota 2.95).

 

BOLOGNA – SAMPDORIA: domenica 27 ottobre, ore 12:30 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Murru; Rigoni, Ekdal, Vieira, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella

CONSIGLI:

Ballottaggio tra Dijks e Krejci sulla corsia di sinistra col secondo favorito dalle nostre proiezioni, insieme al compagno di reparto Mbaye. Bene ancora Danilo dopo l’exploit di Torino. Davanti Palacio e Orsolini si fanno preferire a Soriano e Sansone per una marcatura. Attenzione ai subentranti Skov Olsen e Schouten. Ranieri conferma il 4-4-2. Consigliati Bereszynski e Murru in difesa, Vieira e Jankto in mediana e Quagliarella davanti. Bonazzoli si meriterebbe una chance. Tra i pali meglio Audero rispetto allo sconsigliato Skorupski. Marcatore in qualsiasi momento: Palacio (miglior quota 2.70), Quagliarella (miglior quota 2.95).

 

ATALANTA – UDINESE: domenica 27 ottobre, ore 15:00 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Pasalic, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Muriel

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, de Paul, Sema; Okaka, Lasagna

CONSIGLI:

La disfatta di Champions potrebbe aprire uno spiraglio a Malinovskyi, sconsigliato rispetto a un Gomez in forma smagliante, che con Ilicic e Muriel in avanti potrebbe far vedere i sorci verdi alla retroguardia ospite, nella quale si rivedrà dal primo minuto Becao, comunque consigliato a differenza delle fasce coperte da Ter Avest e Sema. Ancora in ombra De Paul, Okaka si fa preferire al vivace Lasagna per una marcatura. Dalla panchina meglio Pussetto e Fofana rispetto a Nestorovski. In porta si raccomanda Gollini rispetto a un Musso a forte rischio malus. Per gli orobici in mezzo al campo in evidenza Pasalic. Marcatore in qualsiasi momento: Ilicic (miglior quota 2.35), Gomez (miglior quota 2.40).

 

SPAL – NAPOLI: domenica 27 ottobre, ore 15:00 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Llorente, Mertens

CONSIGLI:

Mister Semplici potrà contare su un Kurtic tirato a lucido e un attento Reca in mediana, mentre in avanti meglio Floccari rispetto a Petagna, ancora alle prese con un malanno al ginocchio. Berisha tra i pali è sconsigliato, come Valdifiori e Cionek. Tra gli azzurri reduci dalla vittoria di Champions dovrebbe trovare spazio Zielinski in mezzo al campo, dove potrebbe mettersi in evidenza Callejon, anche per un gol a sorpresa. Bene la difesa con Koulibaly e Di Lorenzo sugli scudi mentre in avanti si dovrebbero rivedere sia Mertens che Llorente. Marcatore in qualsiasi momento: Floccari (miglior quota 4.50), Callejon (miglior quota 2.95).

 

TORINO – CAGLIARI: domenica 27 ottobre, ore 15:00 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, NKoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone

CONSIGLI:

Meitè di nuovo in mezzo al campo, consigliato insieme a Rincon e all’ispirato Ansaldi, favorito anche per un gol a sorpresa. In attacco Verdi potrebbe avere una chance per incidere al fianco di Belotti. Dietro si sconsiglia De Silvestri per questo turno. Per gli ospiti, ballottaggio tra Castro e Cigarini per un posto in mezzo al campo, col secondo favorito dalle nostre proiezioni. In difesa punteremo su Pisacane e Faragò mentre in avanti Joao Pedro si fa preferire a Simeone per una marcatura. Tra i portieri si raccomanda Sirigu. Marcatore in qualsiasi momento: Ansaldi (miglior quota 10.00), Joao Pedro (miglior quota 4.60).

 

ROMA – MILAN: domenica 27 ottobre, ore 18:00 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Pastore, Veretout; Florenzi, Zaniolo, Perotti; Dzeko

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu

CONSIGLI:

La squalifica di Kluivert e l’infortunio di Cristante lasciano spazio a Perotti e Pastore, consigliati, mentre in avanti punteremo a occhi chiusi su Dzeko. In difesa potrebbero subire sia Smalling che Spinazzola. Tra Piatek e Leao per il ruolo di punta centrale preferiamo il secondo, anche come probabile marcatore, nonostante il ritorno al gol del polacco. Bene anche Suso e Calhanoglu nel tridente offensivo ma attenzione al subentrante Rebic. Nel ruolo di metronomo Biglia si fa preferire allo sconsigliato Bennacer. Molto bene Kessié. Marcatore in qualsiasi momento: Dzeko (miglior quota 2.33), Leao (miglior quota 4.00).

 

FIORENTINA – LAZIO: domenica 27 ottobre, ore 20:45 .

FORMAZIONI PROBABILI:

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Ribery, Chiesa

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile

CONSIGLI:

Formazione tipo per Montella con Chiesa e il subentrante Vlahovic favoriti dalle nostre proiezioni come probabili marcatori. Consigliato anche Castrovilli in mediana, dove il solo Caceres non sembrerebbe all’altezza per questo turno. Gli ospiti si affideranno ai recuperati Luis Alberto e Lucas Leiva in mezzo al campo, a supporto di un Immobile che prevediamo ancora determinante. In avanti Correa meglio di Caicedo, sconsigliato. Bene entrambi i portieri. Marcatore in qualsiasi momento: Chiesa (miglior quota 3.00), Immobile (miglior quota 2.38).

Consigli Fantacalcio 8a Giornata Serie A – Probabili Formazioni e Marcatori

Posted by AstroloGoal | Fantacalcio | giovedì 17 ottobre 2019 7:29 pm

fantacalcio-astrologoal-oddschecker

Serie A – 8a giornata: probabili formazioni, consigli per il fantacalcio e marcatori

 

LAZIO – ATALANTA: sabato 19 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.

CONSIGLI: La squalifica di Lucas Leiva lancia Parolo in regia, con Lazzari che appare in vantaggio su Marusic, entrambi consigliati. In attacco Correa dovrebbe affiancare Immobile, superfavorito dalle nostre proiezioni quale probabile marcatore, insieme a Milinkovic-Savic. Bene anche Radu e Acerbi, mentre Strakosha è a rischio malus. Per la Dea, consigliamo Hateboer che torna sulla corsia di destra, e sia Gosens che Castagne, in stretto ballottaggio per una maglia da titolare. Eviteremo invece per questo turno Freuler e Gollini. Tra i possibili subentranti attenzione a Djimsiti. In attacco Muriel, che sostituisce l’infortunato Zapata, sarà affiancato da Gomez e Ilicic in ballottaggio con Pasalic, favorito quest’ultimo per una marcatura a sorpresa. Marcatore in qualsiasi momento: Immobile (miglior quota 2.00), Pasalic (miglior quota 6.10).

 

NAPOLI – VERONA: sabato 19 ottobre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Llorente, Mertens.
Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Verre; Stepinski.

CONSIGLI: Nella difesa partenopea eviteremo Koulibaly al rientro ma punteremo decisamente su Ghoulam. Fuori Hysaj e Mario Rui, spazio a Callejon, consigliato al pari di Fabian Ruiz. Mertens è il nostro favorito per una probabile marcatura, insieme a Llorente. Per gli ospiti Di Carmine si gioca una maglia con Stepinski al centro dell’attacco, ma le nostre proiezioni indicano Pessina e Verre a supporto quali possibili marcatori. Sconsigliati Silvestri, Tutino e Amrabat per questo turno mentre in difesa si segnalano Faroni e Rrahmani. Bene anche Lazovic. Marcatore in qualsiasi momento: Mertens (miglior quota 1.80), Pessina (miglior quota 9.00).

 

JUVENTUS – BOLOGNA: sabato 19 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:
Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Cristiano Ronaldo.
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

CONSIGLI: Douglas C. cerca posto in attacco, in ballottaggio con Dybala, entrambi probabili marcatori secondo le nostre proiezioni, come anche Cuadrado che tallona per una maglia da titolare Danilo. Si sconsigliano invece l’acciaccato Ramsey e Rabiot, mentre Szczesny non dovrebbe avere problemi. Bene anche de Ligt, Pjanic e Bentancur. Per il Bologna si sconsigliano Poli e Tomiyasu, mentre Sansone e Palacio non sembrano poter impensierire la forte retroguardia di casa. Bene invece Bani e i possibili subentranti Santander, Denswil e Schouten. Un problema al ginocchio rischia di tenere fuori Destro. Marcatore in qualsiasi momento: Dybala (miglior quota 2.25), Douglas C. (miglior quota 3.00).

 

SASSUOLO – INTER: domenica 20 ottobre, ore 12:30

FORMAZIONI PROBABILI:
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Peluso; Traoré, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel.
Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Asamoah; Lukaku, Lautaro.

CONSIGLI: La scelta di Defrel in attacco, insieme a Berardi e Caputo, è condivisa anche dalle nostre proiezioni che lo indicano come probabile marcatore e protagonista del match. In difesa si consigliano Ferrari e Marlon al posto di Chiriches, in preda a noie muscolari, mentre in mediana punteremo su Duncan e sui possibili subentranti Bourabia e Magnanelli. Per l’Inter dubbio Sensi, frattura alla falange per D’Ambrosio e problema alla caviglia per Sanchez. Spazio ai consigliati Gagliardini e Bastoni mentre in mezzo eviteremo Barella e Candreva che tornerà a presidiare la fascia destra. In attacco si consigliano Politano, che insidia Lautaro per una maglia, e Lukaku anche come marcatore. Bene anche Asamoah, Skriniar e Handanovic. Marcatore in qualsiasi momento: Defrel (miglior quota 4.33), Lukaku (miglior quota 2.10).

 

CAGLIARI – SPAL: domenica 20 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Rog, Nainggolan; Castro; Birsa, Simeone.
Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.

CONSIGLI: Joao Pedro potrebbe partire dalla panchina a causa di un risentimento muscolare, per cui davanti si consigliano Birsa e Simeone, meglio di Castro per una probabile marcatura. In difesa sceglieremo Pellegrini e Cacciatore, sebbene affaticato, mentre a centrocampo Nainggolan si candida a sicuro mattatore con gol. Attenzione ai subentranti Oliva e Cerri. Semplici dovrebbe perdere Di Francesco ma davanti potrà contare sul consigliato Floccari, al fianco di Petagna, e in mediana su un ispirato Valdifiori, con Valoti che si meriterebbe una chance. La squalifica di Strefezza raccomanda la scelta di Sala sulla fascia. In difesa preferiremo Igor a Tomovic. In dubbio Vicari, si consiglia Cionek quale sostituto. Bene entrambi i portieri. Marcatore in qualsiasi momento: Nainggolan (miglior quota 4.35), Floccari (miglior quota 4.20).

 

SAMPDORIA – ROMA: domenica 20 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Murru; Rigoni, Ekdal, Vieira, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini.
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Florenzi, Zaniolo, Kluivert; Kalinic

CONSIGLI: Il nuovo mister Claudio Ranieri si ritrova senza Thorsby e Linetty e schiera un 4-4-2 col consigliato Gabbiadini in avanti. Tra Rigoni e De Paoli in ballottaggio raccomandiamo il primo mentre Jankto si fa preferire a Caprari. Dzeko, vittima di una frattura allo zigomo, verrà sostituito da Kalinic in attacco in coppia con Kluivert, entrambi consigliati anche come potenziali marcatori. Diawara fuori per menisco, torna a disposizione Florenzi, mentre in panca si rivede Perotti. In difesa punteremo su Mancini mentre in mediana segnaliamo Cristante, fortemente indiziato per una marcatura a sorpresa. Molto bene Pau Lopez tra i pali. Marcatore in qualsiasi momento: Gabbiadini (miglior quota 3.00), Cristante (miglior quota 3.70).

 

UDINESE – TORINO: domenica 20 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Nestorovski.
Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Belotti, Verdi.

CONSIGLI: Sconsigliato De Paul in mezzo, fresco di rinnovo, punteremo invece sullo scalpitante Fofana in ballottaggio con Okaka. Bene la difesa composta da Opoku, Troost-Ekong e Samir, col nazionale brasiliano probabile marcatore a sorpresa. Davanti meglio Nestorovski rispetto a Pussetto. Attenzione ai subentranti Walace e Barak. Per il Toro, in difesa Nkoulou e Izzo si fanno preferire a Ola Aina, sconsigliato per questo turno. In avanti si raccomanda Zaza, recuperato dopo un fastidio al polpaccio, mentre si segnala tutta la mediana con Meitè, Rincon e Ansaldi sugli scudi. Bene entrambi i portieri Musso e Sirigu. Marcatore in qualsiasi momento: Zaza (miglior quota 3.10), Fofana (miglior quota 5.80).

 

PARMA – GENOA: domenica 20 ottobre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho.
Genoa (3-5-2): Radu; El Yamiq, Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac; Pinamonti, Kouamé.

CONSIGLI: Torna disponibile Darmian lungo la fascia destra, consigliato al pari di Iacoponi e Gagliolo, in ballottaggio con Pezzella, mentre eviteremo per questo turno Bruno Alves. Consigliati anche Brugman e Hernani in cabina di regia, mentre Kucka e Barillà si candidano a probabili marcatori. In attacco Inglese si fa preferire a Cornelius mentre Kulusevski sente il profumo del suo secondo gol in serie A. Attenzione al subentrante Karamoh. Per il Grifone, le squalifiche di Romero e Biraschi lasciano spazio a El Yamiq e Goldaniga a fianco del consigliato Zapata. Si raccomandano anche il rientrante Barreca, in ballottaggio con Pajac sulla fascia sinistra, con Lerager e Schone in mezzo al campo, mentre tralasceremo Radovanovic. Squalificato Saponara, punteremo su Sanabria, Pandev e Kouamé per una marcatura. Tra i portieri, meglio Sepe rispetto allo sconsigliato Radu. Marcatore in qualsiasi momento: Kulusevski (miglior quota 3.20), Kouamé (miglior quota 3.40).

 

MILAN – LECCE: domenica 20 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:
Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Rafael Leao.
Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, Babacar.

CONSIGLI: Al centro della difesa meglio Romagnoli rispetto a Musacchio, mentre a destra punteremo sul rientrante Conti. Bene anche Biglia in cabina di regia con Paquetà in vantaggio su Calhanoglu. In attacco scommetteremo su Leao, in campo dall’inizio a fianco di un rigenerato Piatek, entrambi probabili marcatori insieme al subentrante Rebic. Consigliato Donnarumma tra i pali. Sull’altra sponda, si sconsigliano sia Babacar che Lapadula, in ballottaggio per un posto davanti a Mancosu e Falco, entrambi consigliati insieme ai possibili subentranti Farias e La Mantia. Si segnalano inoltre Rossettini in difesa e Petriccione in mediana, in ballottaggio con Tachtsidis. Sconsigliato Gabriel, a forte rischio malus. Marcatore in qualsiasi momento: Piatek (miglior quota 2.10), Leao (miglior quota 2.70).

 

BRESCIA – FIORENTINA: lunedì 21 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Balotelli, Donnarumma.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Ribery, Chiesa.

CONSIGLI: In avanti Balotelli in coppia con Donnarumma, entrambi consigliati per una probabile marcatura. Sulla fascia sinistra si raccomandano sia Martella che Matjeu, in ballottaggio per un posto, mentre tralasceremo per questa gara il compagno di reparto Cistana. In mediana si segnalano Tonali, Bisoli e soprattutto Romulo, probabile uomo assist per le due punte. Per la Viola, scommettiamo sullo scalpitante Boateng, in vantaggio su Chiesa dopo le fatiche da Nazionale, al fianco del sempreverde Ribery. Si segnalano in positivo Caceres dietro e Lirola in mediana. In porta, meglio Joronen rispetto a Dragowski. Marcatore in qualsiasi momento: Balotelli (miglior quota 2.88), Boateng (miglior quota 2.80).

Milan-Lecce – 8a Giornata Serie A – 20 Ottobre 2019

Posted by AstroloGoal | Astro Pronostici | mercoledì 16 ottobre 2019 8:47 am

MILAN – LECCE

Alle ore 20:45 (GMT +2) di domenica 20 ottobre, avrà luogo la partita della 8a Giornata di Serie A 2019-20 Milan-Lecce che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 53,8% a favore dell’esito Over, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 1,76 per l’Over e 2,05 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe confermarne le aspettative, con una prevalenza di aspetti ad alta frequenza Over. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 6,7% a favore dell’esito Over (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Over 2,5 = 60,5%).

L’astro pronostico per Milan-Lecce favorisce l’esito Over 2,5 @ 1,75


Riportiamo qui i grafici relativi alla incidenza dei mezzipunti coinvolti in questa partita, sulla base delle probabilità percentuali di segnatura di un goal illustrate nella tabella delle frequenze consultabile alla pagina dedicata.

Sulla base della incidenza dei mezzipunti coinvolti nel primo (HT) e secondo tempo (2H) di gioco (vedi grafici sopra) l’astro pronostico propende per l’esito combo (OVER 0,5 HT) + (OVER 0,5 2H) @ 1,70


Consulta le probabili formazioni (starting lineups) e le dritte per il fantacalcio (fantasy football) estrapolate dalle più innovative statistiche su base astrologica applicate al calcio a questo link.

Milan

(In rosso lo stato di forma, in blu la probabilità di segnare, in bianco il Fattore Timing, sulla base dei transiti astrologici dei calciatori e dei dati statistici raccolti da AstroloGoal)

Lecce

Consulta i probabili marcatori nei 90 minuti (most likely goal scorers anytime) sulla base dei transiti astrologici dei giocatori convocati per la partita a questo link.


Si noti che, in caso di ritardo di oltre cinque minuti dell’inizio delle gare rispetto all’orario prefissato, questi pronostici risulteranno solo parzialmente attendibili secondo il nostro peculiare metodo basato sui midpoints di Ebertin.

Sostieni la nostra attività di ricerca nell’ambito dell’astrologia scientifica anche con un piccolo contributo attraverso PayPal.

Se vuoi essere sempre aggiornato sugli ultimi pronostici, iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter. Riceverai via mail le previsioni della settimana e tutti gli articoli, commenti e analisi astrologiche delle partite di Serie A e dei vari campionati europei di calcio.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA’ Tutte le informazioni contenute in questo blog sono fornite con intento genuino e secondo gli studi e le ricerche di Massimo Moras. Qualora le tecniche di previsione ivi raccolte possano essersi dimostrate attendibili in passato, ora potrebbero non esserlo più e dunque non vi è garanzia che questi stessi metodi continueranno a funzionare in futuro. Di conseguenza l’amministratore non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi attività compiuta da parte dell’utente presso allibratori o bookmaker. L’utente è inoltre il solo responsabile di ogni sua decisione presa in materia di scommesse sportive.


In arrivo a dicembre, in esclusiva per AstroloGoal, il libro Previsioni 2020 di Ray Merriman, il prezioso volume annuale di previsioni astrologiche tradotto in italiano, con le più accurate proiezioni di borsa e mercati finanziari, economia, politica internazionale e un dettagliato oroscopo dedicato a ciascun segno zodiacale. Merriman è un grande esperto sia di astrologia che di analisi dei mercati e dirige una società di consulenza operativa finanziaria specializzata in mercati azionari, valutari, metalli preziosi e materie prime. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo.

Non perdere l’occasione di conoscere i futuri scenari della finanza, dell’economia e della politica mondiale! Da un esperto riconosciuto di fama internazionale, l’oroscopo 2020 di Raymond A. Merriman, finalmente in italiano!


Astro Combo Serie A – Week 8 – October 20

Posted by AstroloGoal | Astro Pronostici | martedì 15 ottobre 2019 12:08 pm

astro-combo-serie-a

L’astro combo della settimana raccoglie in giocata multipla le migliori opportunità di scommessa, sulla base delle metodologie astro-statistiche illustrate nella sezione dedicata e secondo le quotazioni proposte dai principali bookmakers. N.B. La colonna è suscettibile di variazioni durante l’arco della settimana.

Sassuolo – InterOVER 0,5 HT + OVER 0,5 2HV1,65GOALV1,68
Udinese – TorinoUNDER 1,5 HT + UNDER 2,5 2HV1,60UNDER 2,5V1,70
Milan – LecceOVER 0,5 HT + OVER 0,5 2HV1,70OVER 2,5V1,75
Total4,495,00

Proponiamo in questa rubrica i pronostici più attendibili della settimana, estrapolati dai nostri sistemi, per vincere alle scommesse under/over. Il nostro metodo sfrutta la ricorrenza statistica dei mezzipunti (mezze distanze tra due astri) attivi all’orario d’inizio e secondo le coordinate geografiche del luogo in cui si disputano le partite.


SASSUOLO – INTER

Alle ore 12:30 (GMT +2) di domenica 20 ottobre, avrà luogo la partita della 8a Giornata di Serie A 2019-20 Sassuolo-Inter che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 55,5% a favore dell’esito Over, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 1,70 per l’Over e 2,12 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe confermarne le aspettative, con una prevalenza di aspetti ad alta frequenza Over. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 6,6% a favore dell’esito Over (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Over 2,5 = 62,1%).

L’astro pronostico per Sassuolo-Inter propende tuttavia per entrambe le squadre a segno: Goal (GG) @ 1,68

Riportiamo qui i grafici relativi alla incidenza dei mezzipunti coinvolti in questa partita, sulla base delle probabilità percentuali di segnatura di un goal illustrate nella tabella delle frequenze consultabile alla pagina dedicata.

Sulla base della incidenza dei mezzipunti coinvolti nel primo (HT) e secondo tempo (2H) di gioco (vedi grafici sopra) l’astro pronostico propende per l’esito combo (OVER 0,5 HT) + (OVER 0,5 2H) @ 1,65 e Tempo del 1° Goal: 1 @ 1,32

Consigliamo inoltre l’esito Minuto 1° Goal: 0 – 15 @ 2,80


UDINESE – TORINO

Alle ore 15:00 (GMT +2) di domenica 20 ottobre, avrà luogo la partita della 8a Giornata di Serie A 2019-20 Udinese-Torino che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 55,2% a favore dell’esito Under, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 2,11 per l’Over e 1,71 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe confermarne le aspettative, con una prevalenza di aspetti ad alta frequenza Under. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 7,1% a favore dell’esito Under (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Under 2,5 = 62,3%).

L’astro pronostico per Udinese-Torino favorisce l’esito Under 2,5 @ 1,70


MILAN – LECCE

Alle ore 20:45 (GMT +2) di domenica 20 ottobre, avrà luogo la partita della 8a Giornata di Serie A 2019-20 Milan-Lecce che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 53,8% a favore dell’esito Over, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 1,76 per l’Over e 2,05 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe confermarne le aspettative, con una prevalenza di aspetti ad alta frequenza Over. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 6,7% a favore dell’esito Over (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Over 2,5 = 60,5%).

L’astro pronostico per Milan-Lecce favorisce l’esito Over 2,5 @ 1,75


Si noti che, in caso di ritardo di oltre cinque minuti dell’inizio delle gare rispetto all’orario prefissato, questi pronostici non risulteranno più completamente attendibili secondo il nostro peculiare metodo basato sui midpoints di Ebertin.

Sostieni la nostra attività di ricerca nell’ambito dell’astrologia scientifica anche con un piccolo contributo attraverso PayPal.

Se vuoi essere sempre aggiornato sugli ultimi pronostici, iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter. Riceverai via mail le previsioni della settimana e tutti gli articoli, commenti e analisi astrologiche delle partite di Serie A e dei vari campionati europei di calcio.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA’ Tutte le informazioni contenute in questo blog sono fornite con intento genuino e secondo gli studi e le ricerche di Massimo Moras. Qualora le tecniche di previsione ivi raccolte possano essersi dimostrate attendibili in passato, ora potrebbero non esserlo più e dunque non vi è garanzia che questi stessi metodi continueranno a funzionare in futuro. Di conseguenza l’amministratore non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi attività compiuta da parte dell’utente presso allibratori o bookmaker. L’utente è inoltre il solo responsabile di ogni sua decisione presa in materia di scommesse sportive.


In arrivo a dicembre, in esclusiva per AstroloGoal, il libro Previsioni 2020 di Ray Merriman, il prezioso volume annuale di previsioni astrologiche tradotto in italiano, con le più accurate proiezioni di borsa e mercati finanziari, economia, politica internazionale e un dettagliato oroscopo dedicato a ciascun segno zodiacale. Merriman è un grande esperto sia di astrologia che di analisi dei mercati e dirige una società di consulenza operativa finanziaria specializzata in mercati azionari, valutari, metalli preziosi e materie prime. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo.

Non perdere l’occasione di conoscere i futuri scenari della finanza, dell’economia e della politica mondiale! Da un esperto riconosciuto di fama internazionale, l’oroscopo 2020 di Raymond A. Merriman, finalmente in italiano!


Italia-Grecia – Qualificazioni Euro 2020 – 12 Ottobre 2019

Posted by AstroloGoal | Astro Pronostici | martedì 8 ottobre 2019 9:56 am

ITALIA – GRECIA

Alle ore 20:45 (GMT +2) di sabato 12 ottobre 2019, avrà luogo la partita della 7a Giornata del Girone J di Qualificazioni a Euro 2020 Italia-Grecia che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 53,0% a favore dell’esito Over, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 1,78 per l’Over e 2,01 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe confermarne le aspettative, con una leggera prevalenza di aspetti ad alta frequenza Over. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 1,6% a favore dell’esito Over (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Over 1,5 @ 1,24 = 77,3%).


Riportiamo qui i grafici relativi alla incidenza dei mezzipunti coinvolti in questa partita, sulla base delle probabilità percentuali di segnatura di un goal illustrate nella tabella frequenze consultabile alla pagina dedicata.

Sulla base della incidenza dei mezzipunti coinvolti nel primo (HT) e secondo tempo (2H) di gioco (vedi grafici sopra) l’astro pronostico propende per l’esito combo (OVER 0,5 HT) + (UNDER 2,5 2H) @ 1,70


Si noti che, in caso di ritardo di oltre cinque minuti dell’inizio delle gare rispetto all’orario prefissato, questi pronostici risulteranno solo parzialmente attendibili secondo il nostro peculiare metodo basato sui midpoints di Ebertin.

Sostieni la nostra attività di ricerca nell’ambito dell’astrologia scientifica anche con un piccolo contributo attraverso PayPal.

Se vuoi essere sempre aggiornato sugli ultimi pronostici, iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter. Riceverai via mail le previsioni della settimana e tutti gli articoli, commenti e analisi astrologiche delle partite di Serie A e dei vari campionati europei di calcio.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA’ Tutte le informazioni contenute in questo blog sono fornite con intento genuino e secondo gli studi e le ricerche di Massimo Moras. Qualora le tecniche di previsione ivi raccolte possano essersi dimostrate attendibili in passato, ora potrebbero non esserlo più e dunque non vi è garanzia che questi stessi metodi continueranno a funzionare in futuro. Di conseguenza l’amministratore non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi attività compiuta da parte dell’utente presso allibratori o bookmaker. L’utente è inoltre il solo responsabile di ogni sua decisione presa in materia di scommesse sportive.


In arrivo a dicembre, in esclusiva per AstroloGoal, il libro Previsioni 2020 di Ray Merriman, il prezioso volume annuale di previsioni astrologiche tradotto in italiano, con le più accurate proiezioni di borsa e mercati finanziari, economia, politica internazionale e un dettagliato oroscopo dedicato a ciascun segno zodiacale. Merriman è un grande esperto sia di astrologia che di analisi dei mercati e dirige una società di consulenza operativa finanziaria specializzata in mercati azionari, valutari, metalli preziosi e materie prime. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo.

Non perdere l’occasione di conoscere i futuri scenari della finanza, dell’economia e della politica mondiale! Da un esperto riconosciuto di fama internazionale, l’oroscopo 2020 di Raymond A. Merriman, finalmente in italiano!


Consigli Fantacalcio 7a Giornata Serie A – Probabili Formazioni e Marcatori

Posted by AstroloGoal | Fantacalcio | giovedì 3 ottobre 2019 12:21 pm

fantacalcio-astrologoal-oddschecker

Serie A – 7a giornata: probabili formazioni, consigli per il fantacalcio e marcatori

 

BRESCIA – SASSUOLO: venerdì 4 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Donnarumma, Balotelli

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Peluso; Traore, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel

CONSIGLI: Confermato il 4-3-1-2 con Romulo alle spalle di Donnarumma e Balotelli, tutti consigliati secondo le nostre proiezioni, con SuperMario leggermente favorito per una marcatura. Probabile gol a sorpresa anche per il subentrante Ayé. Bene anche Tonali. Da rivedere il solo Joronen in porta, sconsigliato per questa gara insieme a Mateju. Per gli ospiti tridente titolare con Berardi, sconsigliato per questo turno, Caputo e Defrel, coll’ex Empoli il più pericoloso sul fronte offensivo. In mezzo al campo consigliamo Traorè, anche come marcatore. Bene anche Obiang e Locatelli, mentre eviteremo Bourabia e Toljan. Marcatori in qualsiasi momento: Balotelli (miglior quota 2.45), Caputo (miglior quota 2.45).

 

SPAL – PARMA: sabato 5 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Cionek; Sala, Murgia, Kurtic, Missiroli, Reca; Petagna, Moncini

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho

CONSIGLI: Recuperato Kurtic che torna titolare a centrocampo e si candida a protagonista del match secondo le nostre proiezioni. Sulle fasce consigliamo sia Sala che Reca, in ballottaggio quest’ultimo con Strefezza, sconsigliato insieme a Valoti in difesa. Bene Berisha in porta, mentre in attacco vediamo favorito Floccari per una marcatura, rispetto a Moncini affiancato a Petagna, sconsigliati entrambi. Nell’attacco ducale, Inglese è il nostro favorito per una segnatura, sebbene in dubbio per una tonsillite, mentre Gervinho ci sembra leggermente sottotono. Bene invece Kulusevski, Cornelius e il subentrante Sprocati, tutti consigliabili. Sulle fasce, tra Pezzella e Iacoponi raccomandiamo il secondo, insieme a Gagliolo, mentre in mediana eviteremo sia Kucka che Hernani. Marcatori in qualsiasi momento: Floccari (miglior quota 3.40), Inglese (miglior quota 3.40).

 

VERONA – SAMPDORIA: sabato 5 ottobre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Stepinski

Sampdoria (3-4-2-1): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley; Depaoli, Linetty, Ekdal, Murru; Jankto, Rigoni; Quagliarella

CONSIGLI: In difesa verso la conferma Dawidowicz, consigliato per questa gara, così come in attacco Stepinski, atteso all’appuntamento col gol che questa volta non dovrebbe sfuggirgli. Sulle fasce Faraoni e Lazovic, meglio il primo ai livelli delle ultime due gare, mentre in mezzo si consigliano Veloso e Verre, in ballottaggio con Pessina sconsigliato. Per i blucerchiati, torna Murillo dopo la squalifica, consigliato in difesa insieme ai colleghi di reparto Bereszynski e Colley. Di Francesco dovrebbe confermare Jankto, in vantaggio su Caprari, entrambi consigliati come gli avanti Rigoni e Quagliarella, con quest’ultimo prossimo al ritorno alla rete. Molto bene anche Linetty. Marcatori in qualsiasi momento: Stepinski (miglior quota 3.40), Quagliarella (miglior quota 2.15).

 

GENOA – MILAN: sabato 5 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zapata, Criscito; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Barreca; Pinamonti, Kouamé

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso; Leao, Piatek

CONSIGLI: Rientra Zapata in difesa e non si esclude la classica rete dell’ex, mentre il ritorno di Schone non sembra premiato dalle nostre proiezioni che invece indicano Sanabria e Kouamè come probabili marcatori. Bene anche Ghiglione e Lerager in mediana. Nel Milan, al posto dello squalificato Musacchio si fa largo Duarte, consigliato al pari di Calabria e Hernandez in difesa. A centrocampo ballottaggi tra Krunic e Kessiè, meglio il secondo, e PaquetàCalhanoglu, consigliati entrambi ma col secondo fortemente indiziato alla marcatura. In attacco meglio Leao dello spento Piatek. Sconsigliati anche Bennacer e Rebic, mentre Conti meriterebbe una chance. Marcatori in qualsiasi momento: Sanabria (miglior quota 3.40), Calhanoglu (miglior quota 4.20).

 

FIORENTINA – UDINESE: domenica 6 ottobre, ore 12:30

FORMAZIONI PROBABILI:

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Ribery, Chiesa

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; De Paul; Lasagna

CONSIGLI: Montella conferma la difesa a tre con Caceres ai lati di Pezzella e Milenkovic, tutti consigliati secondo le nostre proiezioni. In mezzo Badelj e Pulgar sembrano dare il giusto fosforo. Si sconsigliano invece Boateng e per questo turno anche la sorpresa Castrovilli. In avanti meglio Chiesa di Ribery. Nell’attacco ospite De Paul rientra dopo la squalifica ma il più in palla tra i bianconeri ci sembra Nestorovski, in ballottaggio con Lasagna come prima punta. Meglio questi due per una probabile marcatura rispetto a Okaka. In mezzo al campo bene Jajalo e Mandragora che potrebbero colpire dalla distanza e Ken Sema per un assist vincente. Tuttavia si sconsiglia la difesa bianconera in toto. Marcatori in qualsiasi momento: Pulgar (miglior quota 2.75), Nestorovski (miglior quota 4.00).

 

ATALANTA – LECCE: domenica 6 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, Babacar

CONSIGLI: Dopo la dolorosa sconfitta di Champions, Gasperini dovrebbe rilanciare dall’inizio Gollini, De Roon e Castagne, quest’ultimo consigliato anche come probabile marcatore. In attacco Muriel torna disponibile in ballottaggio con Ilicic, consigliato al pari del Papu Gomez che potrebbe incidere ancora. In mezzo si raccomandano Hateboer e Pasalic, mentre in difesa Toloi non sembra nel suo momento migliore. Attenzione a Barrow che le nostre proiezioni indicano come favorito per una rete da subentrante. Gli ospiti in attacco si affidano a Babacar sostenuto da Falco e Mancosu, consigliati questi anche per una marcatura. Bene Gabriel in porta, Rossettini in difesa e Tachtsidis nel mezzo, mentre Imbula, in ballottaggio con Tabanelli, potrebbe rappresentare la sorpresa di giornata. Marcatori in qualsiasi momento: Gomez (miglior quota 2.25), Falco (miglior quota 5.80).

 

ROMA – CAGLIARI: domenica 6 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Roma (4-3-2-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Florenzi, Veretout, Cristante; Zaniolo, Kluivert; Dzeko

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Nainggolan, Rog; Castro; Joao Pedro, Simeone

CONSIGLI: In emergenza per gli infortuni di Pellegrini e Mkhitaryan, Fonseca dovrebbe schierare Zaniolo, Florenzi e Kluivert, raccomadati dalle nostre proiezioni, alle spalle di Dzeko che non dovrebbe mancare l’appuntamento col gol. In difesa spazio a Spinazzola, che consigliamo insieme al compagno di reparto Mancini. Per i sardi, Nainggolan in regia, al rientro contro il suo passato, non dovrebbe sfigurare in mezzo a Rog e Nandez, entrambi consigliati. Sulla trequarti Castro agirà alle spalle di Joao Pedro e Simeone, tutti favoriti dalle nostre proiezioni, col secondo e terzo anche per una probabile marcatura. In difesa si sconsiglia il confermato Pisacane insieme a Cacciatore. Si segnalano invece in positivo i due portieri, Olsen e Pau Lopez. Marcatori in qualsiasi momento: Dzeko (miglior quota 1.80), Simeone (miglior quota 3.50).

 

BOLOGNA – LAZIO: domenica 6 ottobre, ore 15:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Bologna (4-3-2-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Krejci; Dzemaili, Medel; Poli; Orsolini, Sansone; Palacio

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile

CONSIGLI: Torna al centro della difesa Danilo, consigliato a differenza di Krejci. Per ovviare alla squalifica di Soriano, ballottaggio in mediana tra Dzemaili e Skov Olsen, meglio il secondo. Davanti non si raccomandano per questo turno Palacio, Santander e Sansone, preferendo Orsolini e Destro per una marcatura. Bene Skorupski in porta. Per la Lazio in difesa si raccomanda Acerbi ma non Radu a rischio malus per questo turno. Sulla fascia destra torna Lazzari, consigliato, mentre a sinistra ballottaggio tra Lulic e Jony, col primo favorito anche per una rete a sorpresa. In dubbio Correa per affaticamento muscolare, spazio a Caicedo, consigliato, in coppia con Immobile. In mediana Leiva si fa preferire a Milinkovic Savic e Luis Alberto, mentre Parolo meriterebbe una chance. Marcatori in qualsiasi momento: Orsolini (miglior quota 3.40), Lulic (miglior quota 4.75).

 

TORINO – NAPOLI: domenica 6 ottobre, ore 18:00

FORMAZIONI PROBABILI:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bonifazi; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano

CONSIGLI: Mazzarri conferma il duo d’attacco formato da Verdi e Belotti, consigliati entrambi col secondo più pronto a timbrare ma attenzione al gol dell’ex. A centrocampo Meitè in ballottaggio con Lukic e Berenguer, quest’ultimo raccomandato insieme a Rincon e Baselli anche per una marcatura a sorpresa. In difesa sembra essere confermato Nkoulou col rilancio di Bonifazi al posto dello squalificato Bremer, sconsigliati entrambi per questa gara. La squalifica di Koulibaly e l’infortunio di Maksimovic costringono Ancelotti al rimpasto in difesa con Luperto e Ghoulam, ma Di Lorenzo ci sembra il più in palla. In mediana Fabian Ruiz e soprattutto Callejon sembrano in grado di incidere positivamente sulla gara. In attacco torna Insigne con Mertens e Lozano, in ombra i primi due secondo le nostre proiezioni, molto meglio il messicano che farà di tutto per meritarsi la chance. Marcatori in qualsiasi momento: Belotti (miglior quota 2.70), Callejon (miglior quota 3.25).

 

INTER – JUVENTUS: domenica 6 ottobre, ore 20:45

FORMAZIONI PROBABILI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo

CONSIGLI: Nella difesa nerazzurra confermato il terzetto titolare, con De Vrij e Skriniar consigliati anche per una possibile incornata vincente, mentre sulle fasce tra Candreva e Asamoah si raccomanda il secondo. In mediana tutti bene secondo le nostre proiezioni, con Brozovic sugli scudi e Vecino con valori importanti ma in ballottaggio con Barella per affiancare Sensi, sempre a ottimi livelli. In attacco Lukaku si riprende il posto dopo l’assenza in Champions e il timbro è senz’altro possibile, meglio di Lautaro. Per i bianconeri torna Alex Sandro sulla sinistra, consigliato come anche Matuidi a centrocampo al posto di Rabiot. Sulla trequarti Ramsey si candida a protagonista con gol mentre in avanti Higuain è in ballottaggio con Dybala, raccomandati entrambi ma meglio il secondo, a far coppia con Ronaldo che potrebbe essere ancora decisivo. Bene de Ligt, in difficoltà Khedira. Marcatori in qualsiasi momento: Lukaku (miglior quota 2.90), Ramsey (miglior quota 5.50).

Inter-Juventus – 7a Giornata Serie A – 6 Ottobre 2019

Posted by AstroloGoal | Astro Pronostici | martedì 1 ottobre 2019 10:45 pm

INTER – JUVENTUS

Alle ore 20:45 (GMT +2) di domenica 6 ottobre 2019, avrà luogo la partita della 7a Giornata di Serie A 2019-20 Inter-Juventus che, dal punto di vista del numero di gol previsti, presenta una probabilità del 56,1% a favore dell’esito Under, secondo la media delle quote offerte dai principali bookmaker che corrisponde a 2,15 per l’Over e 1,68 per l’Under.

L’analisi astrologica di questa partita sembrerebbe non confermarne le aspettative, con una prevalenza di aspetti ad alta frequenza Over. In totale, lo scarto % Under/Over di mezzipunti e aspetti tradizionali risulta essere del 8,5% a favore dell’esito Over (da aggiungere alla probabilità media proposta dai bookmakers per l’Over 1,5 @ 1,32 = 77,4%).


Riportiamo qui i grafici relativi alla incidenza dei mezzipunti coinvolti in questa partita, sulla base delle probabilità percentuali di segnatura di un goal illustrate nella tabella delle frequenze consultabile alla pagina dedicata.

Sulla base della incidenza dei mezzipunti coinvolti nel primo (HT) e secondo tempo (2H) di gioco (vedi grafici sopra) l’astro pronostico propende per l’esito combo (OVER 0,5 HT) + (UNDER 2,5 2H) @ 1,70 e Tempo del 1° Goal: 1 @ 1,43

Consigliamo inoltre l’esito Minuto 1° Goal: 0 – 15 @ 3,20


Consulta le probabili formazioni (starting lineups) e le dritte per il fantacalcio (fantasy football) estrapolate dalle più innovative statistiche su base astrologica applicate al calcio a questo link.

Inter

(In rosso lo stato di forma, in blu la probabilità di segnare, in bianco il Fattore Timing, sulla base dei transiti astrologici dei calciatori e dei dati statistici raccolti da AstroloGoal)

Juventus

Consulta i probabili marcatori nei 90 minuti (most likely goal scorers anytime) sulla base dei transiti astrologici dei giocatori convocati per la partita a questo link.


Si noti che, in caso di ritardo di oltre cinque minuti dell’inizio delle gare rispetto all’orario prefissato, questi pronostici risulteranno solo parzialmente attendibili secondo il nostro peculiare metodo basato sui midpoints di Ebertin.

Sostieni la nostra attività di ricerca nell’ambito dell’astrologia scientifica anche con un piccolo contributo attraverso PayPal.

Se vuoi essere sempre aggiornato sugli ultimi pronostici, iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter. Riceverai via mail le previsioni della settimana e tutti gli articoli, commenti e analisi astrologiche delle partite di Serie A e dei vari campionati europei di calcio.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA’ Tutte le informazioni contenute in questo blog sono fornite con intento genuino e secondo gli studi e le ricerche di Massimo Moras. Qualora le tecniche di previsione ivi raccolte possano essersi dimostrate attendibili in passato, ora potrebbero non esserlo più e dunque non vi è garanzia che questi stessi metodi continueranno a funzionare in futuro. Di conseguenza l’amministratore non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi attività compiuta da parte dell’utente presso allibratori o bookmaker. L’utente è inoltre il solo responsabile di ogni sua decisione presa in materia di scommesse sportive.


In arrivo a dicembre, in esclusiva per AstroloGoal, il libro Previsioni 2020 di Ray Merriman, il prezioso volume annuale di previsioni astrologiche tradotto in italiano, con le più accurate proiezioni di borsa e mercati finanziari, economia, politica internazionale e un dettagliato oroscopo dedicato a ciascun segno zodiacale. Merriman è un grande esperto sia di astrologia che di analisi dei mercati e dirige una società di consulenza operativa finanziaria specializzata in mercati azionari, valutari, metalli preziosi e materie prime. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo.

Non perdere l’occasione di conoscere i futuri scenari della finanza, dell’economia e della politica mondiale! Da un esperto riconosciuto di fama internazionale, l’oroscopo 2020 di Raymond A. Merriman, finalmente in italiano!


Privacy