icon-ita-eng

ENGLISH VERSION - OTHER LANGUAGES
You can read this post by selecting English from the drop-down menu [Select Language ^] at the top of the page.

L’abbaglio dello scommettitore. La progressione

Postato da AstroloGoal | Scommesse | martedì 23 gennaio 2018 11:00 am

fallacia-dello-scommettitore

E’ opinione comune tra gli scommettitori che le probabilità di sortita di un dato evento sportivo a quota fissa crescano in misura minore o maggiore a seconda degli eventi correlati precedenti. Questa miscredenza è conosciuta negli ambienti dell’azzardo professionale come “Gambler’s Fallacy” (fallacia o abbaglio dello scommettitore) ed emerge in tutta la sua evidenza nei circoli della Roulette, dove orde di ingenui giocatori incalliti si ostinano a puntare sul rosso dopo una certa sequenza di neri consecutivi. Sbagliando.

fallacia-scommettitore-2a

Supponiamo una sequenza di dieci neri consecutivi: quale sarebbe ora la probabilità di sortita del rosso? In qualche misura maggiore rispetto al nero? Naturalmente no, resta sempre del 50%, uguale a quella del nero in uscita per l’undicesima volta di fila. Ok per il Casinò, ma la domanda pressante adesso è la seguente: vale lo stesso discorso per le scommesse sportive a quota fissa? Se la risposta fosse affermativa, andrebbero in un sol colpo a farsi benedire tutte le meraviglie decantate dai fautori dei più popolari metodi di progressione, dal D’Alembert alla Martingala, per non parlare di quelli oggi più in voga come gli italici Masaniello e Fibonacci.

triangolo_pascal
Triangolo di Pascal (Schema di Progressione Martingala)

Nate dall’ingegno di noti e meno noti matematici, tali progressioni consistono nell’aumentare o diminuire l’importo delle scommesse in base alle perdite accumulate in precedenza. Il problema delle progressioni è che andando incontro a ripetuti esiti negativi, l’unico modo per recuperare rimane quello di esporre ancor più il proprio capitale, spesso in misura esponenziale, fino all’inevitabile bancarotta.

uomo-botte-bancarotta

Naturalmente nel calcio, come negli altri sport, i risultati non sono così strettamente indipendenti l’uno dall’altro come i “casuali” rimbalzi della pallina sulla Roulette, e dunque la perizia degli esperti, con la loro capacità più o meno provata di prevedere l’esito di un incontro, rimane in tal modo preservata. Ma il pericolo dell’abbaglio è sempre dietro l’angolo!

Per esempio, supponiamo che un pugile abbia vinto il 50% dei suoi incontri negli ultimi 5 anni. Supponiamo anche che quest’anno abbia già perso 5 incontri di fila e che gliene rimangano altri 5 da disputare. Se cadessimo nel tranello di pensare che, dato il suo record personale, le sue probabilità di vittoria ora siano accresciute, allora saremmo anche noi vittime inconsapevoli dell’abbaglio dello scommettitore. Inoltre non terremmo conto del fatto che, in tutta probabilità, un pugile che ha perso gli ultimi cinque incontri si trova in un pessimo periodo di forma e dunque molto più vicino ad un’altra sconfitta che ad un improbabile riscatto.

Funny-Boxing-5

Continueremo dunque a farci del male con le progressioni? Certamente. Cosa sarebbe la vita di un giocatore senza l’illusione di poter diventare ricco sfondato, un giorno? O perlomeno di poter dimostrare di essere più furbo e scaltro dei tanto vituperati bookmakers…?

flying_money

ASTRO TIPS OF THE WEEK - ASTRO PRONOSTICI DELLA SETTIMANA

ResourcesResourcesResources

Nessun commento»

No comments yet - Ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post.TrackBack URI

Leave a comment - Lascia un commento

Privacy